Qualche mese fa, ricorderete sicuramente, l’amica Daria scrisse un paio d’articoli molto interessanti sulla “Luce nella Città” (argomento devo dire a me molto caro) in cui sono stati affrontati, riassunti ed analizzate  metodi ,pratiche e tendenze progettuali volte alla valorizzazione delle nostre città anche durante  la notte.

Per sommi capi, quello che è emerso è l’importanza di un approccio di riqualificazione del substrato urbano attraverso la luce consapevole delle esigenze del cittadino, che diviene in questo caso parte attiva nel processo del fare progettazione. Insomma un approccio partecipativo che nel nostro Bel Paese (tanto per cambiare) è ancora un po’ latitante, ma che in Europa è già una realtà consolidata. Per maggiori dettagli vi rimando agli articoli originali qua  e qua

Su quest’onda, nasce Seety Milano, un progetto nato da un idea di Daria Casciani, un viaggio esperienziale visivo nella notte della città di Milano, uno strumento per esplorare l’atmosfera luminosa della città durante la notte  e capire come viene percepita dai suoi cittadini, abitanti e visitatori.

Per atmosfera luminosa notturna si intende la qualità, il carattere distintivo di un luogo. Essa è costituita da elementi esterni, come la luce,  e da sensazioni interne, personali, affettive, le impressioni che l’apparenza dello spazio comunicano.

SEETY Milano è anche un invito collettivo e condiviso ad osservare la città di notte e riflettere sulla sua illuminazione urbana in maniera partecipata.

Immaginando di passeggiare all’interno di queste atmosfere notturne, percorrerne le strade silenziose, riposandosi nelle piazze affollate, quali pensieri, impressioni, ricordi vi suscita? Quali consigli, suggerimenti, opinioni per l’illuminazione della vostra città?

Il funzionamento è semplice, basta accedere al sito http://seety.altervista.org/ ed iniziare il vostro viaggio nella Milano by night.

Una schermata iniziale vi permetterà di scelgliere la lingua e vi spiegherà un po’ il progetto

seety02

 

seety01

 

e via, il viaggio comincia.

 

seety03

 

seety sancarpofaro

I dati raccolti, verranno analizzati per comprendere il rapporto tra uomo – luce – città e per contribuire ad una progettazione più partecipata dell’illuminazione urbana da parte di chi abita Milano. Per maggiori info visitita il sito di  http://dariacasciani.wordpress.com

Mi raccomando partecipate numerosi e  buon viaggio!

Lascia un commento