Anche quest’anno, dopo il successo della prima edizione del 2016, ho deciso di supportare, come media partner, la manifestazione Luci in Riviera. A dire il vero con l’aggiunta una chicca interessante che mi riguarda direttamente: una sfida (in positivo ovviamente) che mi ha lanciato Roberto Corradini, organizzatore dell’evento, ad inizio 2017.

Quest’anno, infatti, sarò parte dei “Workshop Heads” che coordineranno i partecipanti al lighting workshop, previsto in occasione di Luci in Riviera 2017.

Luci in Riviera, vi ricordo,  è un evento a carattere pluriennale, volto alla promozione della cultura della luce e alla valorizzazione del patrimonio culturale della Riviera del Brenta. Un evento promosso dal Comune di Dolo, dalle Pro Loco “Pisani” di Stra, organizzato da Impresa Futura Eventi e il cui progetto creativo è affidato al lighting designer Roberto Corradini.

Qua sotto un video che ho realizzato montando alcuni scatti di Luci in Riviera 2016

Il lighting workshop

Dal 18 al 23 settembre 2017, il comune di Dolo ospiterà studenti universitari e giovani professionisti per il lighting workshop di cui vi dicevo, un momento educativo il cui scopo principale è di realizzare un progetto di illuminazione in scala reale attraverso la guida e l’esperienza di lighting designer professionisti.

ll motto del workshop sarà #luccicandoinsieme che richiama la volontà di scoprire le bellezze del territorio grazie a giochi di luce inediti e non convenzionali. Le installazioni luminose saranno progettate in modo da mettere in evidenza l’importante ruolo che gioca la luce (progettata) nella valorizzazione degli spazi dell’uomo: “illuminare bene” non è mai sinonimo di “illuminare tanto”.

La necessità di diversificare l’offerta turistica del territorio, contribuendo alla sua promozione culturale, trova nella luce uno strumento emozionale dal grande potenziale comunicativo.

Le adesioni per partecipare al Lighting Workshop sono aperte fino al 5 maggio 2017

Le installazioni, realizzate in occasione del lighting workshop, saranno visitabili gratuitamente ed aperte al pubblico dal 23 settembre all’8 ottobre 2017. Inoltre, un ricco programma di eventi collaterali coinvolgerà le altre città con eventi di luci non convenzionali, per riscoprire monumenti famosi, ma anche scorci poco conosciuti e restituire, ai cittadini ed ai turisti, la storia e l’arte della Riviera del Brenta.

Sul sito Luci in Riviera 2017 è disponibile il programma dettagliato. Luci in Riviera è presente su Facebook /LuciinRiviera e su Twitter e Instagram @LuciinRiviera

Per ulteriori informazioni:  contattare arch. Roberto Corradini, responsabile creativo +39 348 773 1055 info@luciinriviera.com

Mi raccomando, l’evento è davvero da non perdere, partecipate numerosi!

Lascia un commento