HomeEVENTITribute in Light, in memoria dell’11 settembre

Tribute in Light, in memoria dell’11 settembre

-

Sono passati già nove anni, ma sembra ieri quando un breve SMS mi avvisava che qualcosa di grave era successo a NewYork, stavo tornando dal Politecnico dopo una sessione di esami assieme all’amico Davide. Incredibile come ognuno di noi si ricordi esattamente cosa stava facendo quel giorno. Solo più tardi ho realizzato quello che realmente era successo, era martedì 11 settembre 2001.
Sabato scorso è stato celebrato il nono anniversario dell’attentato al World Trade Center, in memoria delle quasi tremila vittime che persero tragicamente la vita quel giorno del 2001 e ogni anno da allora New York, gli USA, tutto il mondo ricordano.
E anche quest’anno è stato realizzata l’incredibile installazione di luce Tribute in Light, proposta per la prima volta nell’aprile del 2002, solo pochi mesi dopo l’attentato.
Nata dall’idea di diversi artisti e lighting designer  in ricordo delle due torri scomparse e in memoria delle vittime: Fasci di luce sparati verso il cielo di Manhattan che ripropongono una versione incorporea delle Twin Towers.

L’installazione, prodotta dal MAS di New York e progettata da John Bennett, Gustavo Bonevardi, Richard Nash Gould, Julian Laverdiere, Paul Myoda e Paul Marantz,  realizzata con l’ausilio di 88 proiettori Spacecannon modello  Leukos, dotati di sorgenti Xenon per un assorbimento  di 7kW l’uno.

Spacecannon Leukos

Ecco qua alcune foto molto belle tratte dall’album Flickr Mas Tribute of Light, ma che solo in parte riescono a comunicare le emozioni e i sentimenti di cui quest’installazione si fa carico.

Qua sotto un video

Veramente emozionante!

Articolo precedenteIn memoria di Riccardo Sarfatti
Articolo successivoRome on fire!
Giacomo
Giacomohttp://www.rossilighting.it
Giacomo Rossi, architetto e lighting designer free lance, fondatore di Luxemozione.com. Dopo anni di attività nella progettazione della luce, fonda assieme ad altri colleghi LDT-Lighting Design Team , studio multidisciplinare di progettazione della luce. Alla progettazione affianca l'attività come docente presso il Politecnico di Milano e altre importanti scuole di architettura e design. tra cui IED Istituto Europeo di Design. E' inoltre autore di articoli su riviste del settore illuminotecnico. Dal 2014 è membro del Consiglio Direttivo di Apil-associazione dei professionisti dell'illuminazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.