HomeEVENTIChe fine ha fatto il Light Exhibition

Che fine ha fatto il Light Exhibition

-

Alla fine di luglio ci siamo lasciati con la pubblicazione, un po’ discussa ed in sordina, dei vincitori del concorso LED Light Exhibition Design da parte del Comune di Milano sull’omonimo sito dedicato all’evento.
Alcuni aspetti poco chiari, ricorderete, erano saltati fuori a causa dalla scelta non proprio ortodossa per un concorso di assegnare il primo premio e poi anche il secondo e il terzo agli stessi nomi. Le scelte son scelte, ma diciamo che, da bravo italiano, dei dubbi me li sono fatti venire, alla luce soprattutto di quanto segnalatomi dall’amico Luciano in un commento in merito alla  classifica e ai  punteggi assegnati: ai vincitori 33, molto meno della lode che ci si sarebbe aspettati dopo aver letto il bando, in cui il top sarebbero stati 100 punti e, se la matematica non è un opinione, o salvo scale logaritmiche a me sconosciute, 60 equivale più o meno ad una sufficienza piena, 33 ad una impietosa insufficienza.

Comunque non si parla male dei lavori vincitori! Soprattutto visto che ancora nessuno, a parte la giuria, li ha potuti ammirare. Bene, non ci resta che aspettare il fatidico giorno, quando i 30 vincitori del concorso e i secondi classificati come silver saranno premiati, manca poco ormai, il 22 settembre prossimo alla Triennale di Milano. … scusate dalla regia mi comunicano un cambio di programma,  la premiazione del LED Festival Internazionale della Luce di Milano, sarà posticipata il 6 ottobre 2010 alle ore 11.00 presso Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, dove saranno presentati i progetti di luce dei designer internazionali, dei vincitori di LED Award 2010 e delle categorie Gold e Silver.
Per fortuna che ancora qualcuno dall’organizzazione mi vuol bene e stamane mi ha comunicato la notizia (grazie Chiara). Speriamo solo che nessuno dia retta a quanto scritto nel sito ufficiale,  dove a quanto pare la premiazione si terra ancora il 22 settembre 2010, fra due giorni, “ presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano”.

Quindi, cari amici, mi raccomando tutto è traslato di una settimana e mercoledì prossimo ci sarò pure io, con un po’ di emozione e con la Reflex in mano a seguire e a fotografare la premiazione degli amici che hanno avuto la fortuna di piazzarsi almeno come Silver e, ovviamente, a lustrarmi gli occhi di fronte ai magnifici lavori vincitori. Qua il comunicato ufficiale

Non mancate mi raccomando!

Articolo precedenteRome on fire!
Articolo successivoLight Exhibition Design, saranno famosi!
Giacomo
Giacomohttp://www.rossilighting.it
Giacomo Rossi, architetto e lighting designer free lance, fondatore di Luxemozione.com. Dopo anni di attività nella progettazione della luce, fonda assieme ad altri colleghi LDT-Lighting Design Team , studio multidisciplinare di progettazione della luce. Alla progettazione affianca l'attività come docente presso il Politecnico di Milano e altre importanti scuole di architettura e design. tra cui IED Istituto Europeo di Design. E' inoltre autore di articoli su riviste del settore illuminotecnico. Dal 2014 è membro del Consiglio Direttivo di Apil-associazione dei professionisti dell'illuminazione.

2 Commenti

  1. Ti ringrazio molto per la dritta, probabilmente domani ci sarò anche io!
    Complimenti anche per il blog, non lo conoscevo ancora e ci ho trovato moltissimi spunti interessanti…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.