Cari amici bentrovati, dopo un una lungo silenzio, tra lavoro ed altri impegni, eccomi di ritorno con una news dal mondo della luce che, sono certo, sarà di vostro interesse.

Dovete sapere che il Codega Award, premio internazionale che celebra eccellenze del lighting design, è tornato anche quest’anno.

Il premio, che nel 2017 celebra i 5 anni di vita,  si svolgerà il prossimo 13 ottobre presso la Villa Foscarini a Stra – Venezia, dove  professionisti della luce si riuniranno per celebrare le eccellenze del lighting design e dell’illuminazione a LED.

Vi ricordo che il Premio  Codega viene assegnato alle soluzioni di eccellenza basate sulla tecnologia SSL – Solid State Lighting che si sono distinte per una progettualità avanzata e innovativa o un uso “intelligente” e integrato dell’illuminazione a LED.

Il Premio intende diffondere gli aspetti di qualità, controllo e versatilità della illuminazione a LED così come di efficienza e risparmio energetico tramite un riconoscimento assegnato alle migliori soluzioni e realizzazioni proposte.

L’evento è  promosso da Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia) con il patrocinio di APIL (Associazione Professionisti della Illuminazione), AILD (Associazione Italiana Lighting Designer), A-PDI (Asociacion Disenadores de Illuminacion) e IDEA (International Distribution of Electronics Association).

 Vincitori dell’Edizione 2016

Primo premio della passata edizione è stato assegnato allo stupendo progetto di Massimo Iarussi per l’illuminazione del Museo del Duomo di Firenze, di cui ho pubblicato un articolo completo l’anno passato.

Premio Codega Premi 01

Secondo premio al progetto d’illuminazione per Bolon Eyewear di Shangai, realizzato da Gerd Pfarrè – Pfarrè Lighting

 https://www.luxemozione.com/gaianorm/2017/07/Premio-Codega-Premi-02.jpg

Come partecipare

Il premio prevede tre categorie principali, i candidati dovranno inviare gli elaborati richiesti dal regolamento, che potete trovare qua, entro e non oltre il 1° settembre 2017.

 1A – Lighting Design:

Installazioni e realizzazioni più interessanti e innovative di lighting designer/illuminotecnici indipendenti e liberi professionisti;

1B – Lighting Design Concept

Premio al migliore concept/idea mai realizzato

Le candidature per queste due prime categorie possono essere presentate soltanto da lighting designer/illuminotecnici indipendenti e liberi professionisti (sono esclusi gli uffici tecnici di aziende e/o rivenditori)

 2 – Soluzioni LED:

Premio che verrà assegnato ai prodotti, ai sistemi e ai corpi illuminanti innovativi e di design basati sulla tecnologia LED.

Il materiale dovrà essere inviato seguendo le istruzioni indicate all’interno del regolamento.

La giuria

I lavori che verranno inviati, verranno selezionati da una Giuria composta da  esperti internazionali del mondo dell’illuminazione e dell’elettronica:

  • Silvio Baronchelli – Presidente Assodel
  • Stefano Catucci – Direttore Master Lighting Design Università La Sapienza di Roma
  • Paul James – Editor di mondo*arc
  • Francesco Iannone – Lighting designer
  • Massimo Malaguti – già Direttore Univeneto
  • Fabio Peron – Docente Università IUAV di Venezia
  • Thomas Roemhild – Professore Università di Wismar, Direttore corso Architectural Lighting Design
  • Maurizio Rossi – Direttore del Master di Lighting Design & LED Technology del Politecnico di Milano
  • Esther Torello – Editor di Lightecture
  • Paola Urbano – Lighting Designer, Co-fondatore e Consigliere di APIL

I vincitori del Codega Prize saranno annunciati a ILLUMINOTRONICA – la mostra-convegno dedicata al visibile e allo smart lighting in programma dal 12 all’14 ottobre 2017 a Padova (www.illuminotronica.it) – il giorno 13 ottobre all’interno di un convegno dedicato.

Mi raccomando inviate il materiale, c’è tempo fino al primo di settembre!

Articolo precedenteChe cos’è l’Indice di Resa Cromatica
Prossimo articoloPerchè il cielo appare rosso al tramonto
Giacomo

Giacomo Rossi, architetto e lighting designer free lance, fondatore di Luxemozione.com.
Dopo anni di attività nella progettazione della luce, fonda assieme ad altri colleghi LDT-Lighting Design Team , studio multidisciplinare di progettazione della luce.
Alla progettazione affianca l’attività come docente presso il Politecnico di Milano e altre importanti scuole di architettura e design. tra cui IED Istituto Europeo di Design.
E’ inoltre autore di articoli su riviste del settore illuminotecnico.
Dal 2014 è membro del Consiglio Direttivo di Apil-associazione dei professionisti dell’illuminazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here