La tecnologia LED è in continua evoluzione, ogni giorno che passa tante novità, non solo efficienze luminose in rapida ascesa e prezzi sempre più accessibili, ma anche, parola magica che noi lighting designer amiamo molto, qualità della luce e soprattutto affidabilità!

Dunque un mercato dinamico che, dal punto di vista dell’operatore specializzato è di certo un toccasana, ma che per i poveri mortali   rende sempre più difficile riuscir a discernere il prodotto (da intendere come prodotto finito e non solo il  componente contenuto all’interno) di qualità da quello mediocre.

Questo perchè, problema a monte di tutto, se il LED così finito come esce dalla fabbrica è un prodotto (diciamo) eccezionale, in realtà se applicato all’interno di un corpo illuminante mal progettato  può presentare notevoli criticità: quindi, ad esempio, se mal dissipato o alimentato in maniera non corretta si possono salutare  tutte le belle cose sbandierate sui cataloghi da aziende che spesso vendono, ma che di LED non capiscono praticamente nulla.

Parola chiave di tutto è dunque “conoscenza” inteso in senso trasversale: dal produttore , che deve informarsi sulla problematiche della tecnologia, all’utente finale che deve poter scegliere e valutare se utilizzare LED oppure no e a che prezzo,  passando naturalmente dal progettista illuminotecnico che, quando presente, deve essere in grado di poter scegliere un prodotto perché affidabile oltre che performante.

A questo punto diventa fondamentale tenersi continuamente “up-to-date”, informarsi per non rimanere indietro,  e proprio a questo punto sonobasilari  momenti di confronto sulla tecnologia allo stato solido, come il LUMEN FORTRONIC, evento ormai alla settima edizione, organizzato a Milano da Assodel, che  quest’anno avrà luogo giovedì 23 maggio al NH centro congressi Milanofiori. Location molto facile da raggiungere anche con i mezzi pubblici.

Lumen Fortronic è il riferimento in Italia dedicato ai LED e a tutta la componentistica elettronica per il lighting,  forum tecnico di metà anno, post Euroluce,  a puntualizzazione di quanto tecnologicamente proposto da manufacturer e produttori nel SSL (Solid State Lighting).

Questo è il programma di quest’anno.

9.45 – 12.30  – Sessione Tecnologica

9.45-10.00           Saluti e apertura convegno

10.00-10.20         Overview and Trends in LED Lighting Technologies

Siegfried Luger, Luger Research e LED Professional

Una panoramica dello stato e delle evoluzioni attese dal settore affrontato da Siegfried Luger,
CEO di Luger Research e editore di LED Professional, un profondo conoscitore di questo mondo

10.20-10.40         Tunable White LED: una luce sintonizzabile alla applicazione e al momento

Gabriele Giaffreda, OSRAM Semiconductors a cura di EBV Elektronik

Una caratteristica speciale di questi LED è la possibilità di regolare dinamicamente il colore del bianco. La speciale struttura del chip consente di regolare il livello del bianco dal ‘cool white’ – temperature di colore di 10.000K – al ‘warm white’ – CCT di 2.700K – con tutte le tonalità intermedie con un controllo adeguato. Si ampliano le aree applicative!!

10.40-11.00         Easy Assembly: per rendere la vita più facile                                                                  

a cura di Bridgelux/Comprel

LED di potenza che si avvicinano alle prestazioni di Light Engine e che offrono tecniche di assemblaggio semplificate per facilitare la vita degli utilizzatori (e per attirare clienti)

11.00-11.30         Pausa e Visita area espositiva

11.30-11.50         Il futuro del SSL è digitale per una luce intelligente adattabile all’ambiente

Il controllo remoto è ormai una realtà ma esiste un passo ancora per ridurre i consumi: dotare il sistema di una intelligenza locale che  capisca se ci sono persone nell’ambiente e adatti la sua luminosità a quella esistente

11.50-12.10         Ottiche o riflettori, ovvero dare forma alla luce in modo efficiente per ogni LED e applicazione

Lenti sempre più mirate alla applicazione e al LED sottostante, ottiche sempre più precise per modulare il fascio secondo l’esigenza del designer

12.10-12.30         OLED, una tecnologia che si sta consolidando

a cura di Velco/LG Chem                                                                

Superata l’R&D, completato lo studio dei processi produttivi, entrano in produzione di volumi.  Da piatti si stanno adattando alle superfici curve e forse non è lontano il momento in cui ne definiremo la forma con una forbice .. allora i designer si potranno veramente sbizzarrire!

12.30-14.00         Pausa Visita area espositiva e lunch

11.00 – 13.00  – Sessione Light Design

Convegno “L’illuminazione a LED nell’ospitalità”

in collaborazione con AIDI

  • Illuminazione a LED nel settore hospitality
  • Qualità dell’ambiente luminoso e risparmio energetico negli spazi per l’ospitalità
  • Luce e comunicazione visiva: un valore aggiunto per l’hospitality
  • Case history di successo

13.00-14.00         Pausa Visita area espositiva e lunch

14.00 – 16.00 – Educational sul Thermal Management

  • Introduzione: il peso del thermal  management in un sistema a LED

Secondo alcuni analisti il peso del thermal management, in termini di costo, è 1/3 del totale sistema

  • LED: ma quanto ti scaldi?

Della Potenza che entra nel LED – Vf xIf – quanto va in luce e quanta va in calore. Sentiamo il parere di un esperto di tecnologia dei LED

  • Metal In Board; Metal Core PCB e Insulated Metal Substrate, ovvero PCB e aspetti termici

Il primo contatto con i LED è il PCB su cui sono assemblati che diventa il primo tramite per allontanare l’energia termica scatenata dal LED

  • Heat Pipe e dissipatori, come trasferire l’energia termica.

Trasferire il calore da un punto ad un altro per poi disperderlo nell’ambiente. Le leggi della fisica e dei materiali

  • Soluzioni innovative per ventilare: Synthetic jets

L’uso di Synthetic jet consente fattori di forma più compatti, consumi minori e un raffreddamento più efficiente.

 

Beh mi sembra interessante no? Per maggiori informazioni vi rimando al sito dell’evento  www.fortronic.it dove potrete trovare indicazione sulla location e altre cose utili.

Non mancate mi raccomando, venite a conoscere i LED!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here